Meccanica ed Energia

 

SE:

  • Ti interessa organizzare il processo produttivo;
  • Ti interessa documentare e seguire i processi di idustrializzazione;
  • Ti interessa analizzare le risposte di sistemi alle sollecitazioni meccaniche, termiche, elettriche;
  • Ti interessa definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata.

 

QUADRO ORARIO:

NUOVA CURVATURA: ENERGIA

(*) utilizzo dei laboratori
 Materie
 Religione  1 1 1 1 1
 Scienze motorie e sportive  2 2 2 2 2
 Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
 Storia 2 2 2 2 2
 Lingua inglese  (laboratorio di lingua) 3 3 3 3 3
 Matematica 4 4 3 3 3
 Complementi di matematica     1 1  
 Geografia 1        
 Diritto ed economia 2 2      
 Scienze integrate 2 2      
 Fisica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Chimica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Tecnologia e disegno 3(1) 3(1)      
 Tecnologie informatiche (laboratorio di informatica) 3(2)        
 Scienze e tecnologie applicate   3      
Articolazione Meccatronica:
 Meccanica macchine ed energia     4* 4* 4*
 Tecnologie meccaniche di processi e produzione     5* 5* 5*
 Sistemi ed automazione     4* 3* 3*
 Disegno Prog. e org. Ind.  (MECCANICA)     3* 4* 5*
 Impianti energetici, disegno e progettazione (ENERGIA)
    3 4 5
TOTALE ORE: 33 32 32 32 32
Laboratorio: 5 3 8 9 10
   
     
ARTICOLAZIONE ENERGIA
 
Il corso ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza delle fonti rinnovabili per quanto riguarda la manutenzione, la gestione e la realizzazione di nuovi impianti.  

Inoltre, l’articolazione “Energia”, formerà i nuovi tecnici del settore energetico che avranno le conoscenze di economia e gestione energetica e saranno in grado di sviluppare modelli di business nel settore delle fonti rinnovabili (eolico, fotovoltaico) e nelle aree geotermiche del territorio. Tali tecnici si occuperanno della progettazione, della gestione e della perizia delle tecnologie progettate per far avvenire la conversione energetica.

A conclusione del percorso quinquennale il Diplomato  è in grado di:

  • Iscrizione a percorsi ITS.
  • Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti.

  • Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione.

  • Organizzare il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto.

  • Documentare e seguire i processi di industrializzazione.

  • Progettare strutture apparati e sistemi, applicando anche modelli matematici, e analizzarne le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche, elettriche e di altra natura

  • Progettare, assemblare, collaudare e predisporre la manutenzione di componenti, di macchine e di sistemi termotecnici di varia natura.

  • Organizzare e gestire processi di manutenzione per i principali apparati dei sistemi di trasporto, nel rispetto delle relative procedure.

  • Definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi.

  • Gestire ed innovare processi correlati a funzioni aziendali.

  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.

I corsi di studi  consentono l’accesso all’Università, ai corsi di formazione tecnica superiore post-diploma, nonché l'iscrizione all'albo dei periti e l'esercizio della libera professione.

Alternanza scuola-lavoro: