Corsi per adulti

Il termine di scadenza per le iscrizioni ai percorsi di istruzione degli adulti, come stabilito dalla C.M. del 15.07.2022, è fissato al 25 luglio 2022 e comunque non oltre il 31 ottobre 2022. 
Attesa la specificità dell'utenza, è possibile, in casi motivati e nei limiti dell'organico assegnato, accogliere le domande di iscrizione ai suddetti percorsi di istruzione pervenute oltre il termine.

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSI SERALI.pdf

A CHI È RIVOLTO

Riformata nel 2012, la scuola serale traccia un percorso di studio cui possono accedere tutte le persone maggiorenni di cittadinanza italiana o straniera, che intendono conseguire un titolo di scuola superiore utile ai fini dell’inserimento nel mondo del lavoro, o al proseguimento degli studi. Può iscriversi anche chi abbia compiuto il sedicesimo anno di età e dimostri di avere un serio impedimento a frequentare i corsi diurni.

COME SI STRUTTURA

Le classi 3° 4° e 5° del corso di Meccanica e Meccatronica si strutturano per il corso serale in due periodisecondo periodo (classi 3° e 4°) e terzo periodo (classe 5°). La riforma del 2012 stabilisce che ogni periodo può essere svolto in uno o due anni scolastici.
Il primo periodo (classi 1° e 2°) non ancora attivato dalla nostra scuola, può essere recuperato dagli studenti con esami integrativi nei modi che a ciascun interessato saranno illustrati personalmente, dopo la valutazione dei crediti scolastici.

INFO E CONTATTI

Per informazioni scrivere a: dirigente@iisroncalli.it o telefonare a: tel. 0577 9847

IL PATTO FORMATIVO

La scuola serale si avvale di nuove metodologie didattiche, che valorizzano le esperienze formative e professionali degli studenti adulti e lavoratori. Il piano di studi modulareflessibile e personalizzato prende il nome di Patto Formativo, formulato e sottoscritto in fase di accoglienza all’inizio dell’anno dai docenti del Consiglio di Classe, che valutano i crediti formali, non formali o informali del nuovo iscritto.

I CREDITI

Crediti formali sono le certificazioni ottenute presso altre scuole (studi compiuti e certificati, titoli conseguiti in Istituti statali o legalmente riconosciuti, classi avviate di cui si conservano pagelle e valutazioni)
Crediti informali sono le specializzazioni, gli stage, etc…
Crediti non formali sono le esperienze maturate in un ambito lavorativo o di studio personale coerente con l’indirizzo, cioè le competenze dimostrabili tout court in presenza, tramite accertamento diretto, acquisite nel corso della vita.

LA DIDATTICA MODULARE

I crediti e le competenze già acquisite sono traducibili in termini di moduli, detti anche UDA. Si tratta di Unità di Apprendimento, cui corrispondono per ogni disciplina determinate ore di frequenza, contenuti di studio e competenze da raggiungere, tutti descritti nel Patto Formativo.
Nel caso in cui uno studente lavoratore sia già competente in qualche segmento di apprendimento delle discipline di indirizzo (Meccanica, Tecnologie meccaniche, Sistemi, Disegno industriale) o nell’area comune (Inglese, Matematica, Storia e Italiano), non ha che da dimostrarlo all’inizio dell’anno scolastico, quando sono previste attività di accoglienza e colloqui di verifica. Le competenze gli verranno “scontate” in termini di UDA e quindi di tempo-scuola.
La modularità dell’offerta formativa facilita il reinserimento nella carriera scolastica a chi l’ha interrotta a vari livelli, senza “perdere” tempo.

LA FRUIZIONE A DISTANZA (FAD)

Negli ultimi anni il progetto di formazione e fruizione a distanza nei corsi serali si propone di dare un ulteriore contributo a questa tipologia di offerta formativa, andando incontro alla necessità di razionalizzare i tempi e conciliare lo studio dell’adulto con il lavoro e la famiglia. Alcune UDA potranno essere offerte con la modalità della fruizione a distanza, grazie alla strumentazione tecnologica e multimediale.

Ogni studente potrà usufruire delle ore FAD con materiali di studio on line e dispense multimediali per un numero di ore non superiori al 20% del proprio curricolo di studi, descritto nel Patto Formativo.

La presenza e la frequenza sono obbligatorie per il resto del monte ore annuo personalizzato.

SBOCCHI LAVORATIVI

Riprendere a studiare ha normalmente come obiettivo il più facile inserimento nel mondo del lavoro o il miglioramento della posizione.
Il perito industriale meccanico, la figura professionale a cui apre questo corso di studi, si inserisce in realtà produttive molto differenziate e in rapida evoluzione, sia dal punto di vista tecnologico che dell’organizzazione del lavoro. Tra le sue mansioni vi sono:

  • la fabbricazione e montaggio di componenti meccanici
  • il dimensionamento, l’installazione e la gestione di impianti industriali
  • la progettazione di elementi e gruppi meccanici
  • il controllo e il collaudo dei materiali, dei semilavorati e dei prodotti finiti
  • l’utilizzazione di impianti e sistemi automatizzati di movimentazione e di produzione
  • la gestione di sistemi informatici per la progettazione e la produzione meccanica
  • lo sviluppo di programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC
  • il controllo e la messa a punto di impianti e macchinari e la relativa manutenzione
  • la sicurezza del lavoro e la tutela dell'ambiente

ISCRIZIONI

Sono aperte fino al 15 ottobre, con la possibilità di presentare domanda anche successivamente, fino al raggiungimento dei posti disponibili. Il modulo può essere ritirato in Istituto o scaricare il seguente file: DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSI SERALI.pdf

ORARIO DELLE LEZIONI

Dalle 17.30 alle 22.00 dal Lunedì al Venerdì.

Discipline area comune

Secondo periodo didattico

3° anno

Secondo periodo didattico

4° anno

Terzo periodo didattico

5° anno

Lingua e letteratura italiana 3 3 3
Lingua inglese 2 2 2
Storia 2 2 2
Matematica e complementi 3 3 3
Religione cattolica (facoltativa) 1 1 1
Meccanica, macchine ed energia 3 3 3
Sistemi e automazione 3 3 2
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 3 4 4
Disegno, progettazione e organizzazione industriale 3 3 3
TOTALE ORE SETTIMANALI 22 (+1) 23 (+1) 22 (+1)

     

LIBRI DI TESTO

Per i libri di testo si faccia riferimento ai libri indicati per le classi corrispondenti dell'indirizzo meccanica (sezione "libri di testo" del sito).

Per contenere i costi a carico degli studenti lavoratori molti libri saranno sostituiti da dispense, materiali on-line, appunti auto-prodotti dagli insegnanti in un’area riservata della piattaforma didattica di classe.

Scansione oraria:

  Orario
         17:30 - 18:20     
    18:20 - 19:10
    19:10 - 20:00
Intervallo     20:00 - 20:20
    20:20 - 21:10
    21:10 - 22:00