#FuturaLucca 9/11/19

#FuturaLucca, ultima tappa per il 2019 delle iniziative formative di accelerazione della didattica digitale legate al Piano Nazionale Scuola Digitale organizzate dal MIUR.

Dal 7 al 9 novembre 2019, tra i palazzi e le piazze della città di Lucca si sono svolti incontri, workshop, competizioni, formazione e presentazioni di esperienze su metodologie didattiche innovative e buone pratiche delle scuole del territorio. Nel Real Collegio la FUTURE ZONE, dedicata alle innovazioni e le buone pratiche ha visto protagonista anche la nostra istituzione scolastica per l’intera giornata di venerdi 8 novembre, rappresentata da tre studentesse della classe 3ARI: Letizia Lepri, Martina Parolise e Samantha Pini, accompagnate dalla Prof.ssa Cinzia Massi con il progetto dell’app per sistemi Android sui fontanelli di acqua potabile. Per l’occasione è stata presentata la nuova app dedicata ai fontanelli di acqua potabile nel centro storico di Lucca che i visitatori hanno potuto scaricare gratuitamente.

FuturaLucca01     FuturaLucca03     img app Lucca

Scuola digitale - local PNSD Chianciano

scuola digitaleVenerdi 9 novembre 2018 il nostro Istituto ha preso parte all'evento #FuturaChianciano dove gli studenti della classe 5° Sistemi Informativi Aziendali hanno presentato il progetto "Water in APPS", coordinato dalla prof.ssa Cinzia Massi, sulle buone pratiche digitali, all'interno della Sala Nervi del Parco Acqua Santa, adibito all'area Future Zone.

Il progetto "Water in APPS" consiste nella realizzazione di due APP per sistemi Android sul tema dell'acqua: la prima app consente di localizzare le fontanelle di acqua potabile presenti nelle città della Valdelsa, mentre la seconda permette di fornire significative indicazioni dall'etichetta di una bottiglia di acqua. Entrambi le app funzionano offline e possono essere installate gratuitamente.

Link al video

 

Premio Scuola Digitale 2018

Partecipazione del nostro Istituto al Premio Scuola Digitale con l'EBook su "I luoghi della cura", venerdi 12 ottobre 2018 presso il Rettorato a Siena.

VIDEO